Formazione

PEDAGOGIA CLINICA®

PEDAGOGIA IN AIUTO ALLA PERSONA

SCUOLA INTERNAZIONALE DI PEDAGOGIA CLINICA

Fondata sui principi ispiratori formalizzati dal Prof. Guido Pesci nel 1974

Direttore Scientifico: Prof. Dr. Guido Pesci

Sedi e date di inizio:

Alghero, 5 novembre; Milano, 12 novembre; Roma, 19 novembre;

Catania, 26 novembre; Bari, 3 dicembre; Firenze, 17 dicembre 2016

CHI È IL PEDAGOGISTA CLINICO

Professionista del settore socio-educativo che, grazie a metodi e tecniche di verifica e di intervento proprie della Pedagogia Clinica/Pedagogia in Aiuto alla Persona, svolge attività rivolte a persone di differenti età e con diversificati disagi. Differenziandosi da un modello sanitario, non si concentra sui disturbi e le incapacità, non corregge né cura, non ammaestra né riabilita, ma considera l’individuo nella sua interezza ed ha come obiettivo quello di attivare e valorizzare, attraverso una relazione con matrice pedagogica, potenzialità e risorse.

CHE COSA È LA PEDAGOGIA CLINICA

La pedagogia clinica è una disciplina dedicata alla persona, che trova in tecniche e metodologie peculiari le risposte necessarie al vasto panorama dei bisogni educativi dell’individuo Studia, approfondisce e rinnova metodi educativi finalizzati ad aiutare il singolo individuo e il gruppo a crescere in senso armonico per raggiungere nuovi equilibri e nuove disponibilità allo scambio con gli altri È dunque la scienza di una educazione che si pone quale processo di crescita dell’essere umano, affinché egli possa affrontare con consapevolezza e coscienza le nuove situazioni che gli si presentano nei diversi periodi dell’esistenza

PROSPETTO DELLA FORMAZIONE

Area teorico-metodologica

Storia ed Epistemologia della Pedagogia Clinica – Pedagogia in aiuto alla Persona: Ortopedagogia e ortopedagogisti • 1974: nascita della scienza pedagogico clinica ad opera del Prof Dr Guido Pesci • I presupposti epistemologici della Pedagogia Clinica • Gli sviluppi della ricerca  •       Il Prospetto formativo • Il percorso in aiuto alla persona

Area dei fondamenti interdisciplinari (in modalità on-line)

Elementi di Pedagogia e Storia della Pedagogia • Elementi di Neurologia • Elementi di Neuropsichiatria • Elementi di Psichiatria • Elementi di Anatomia Funzionale

Area tecnico-operativa: le Verifiche Pedagogiche

Analisi della domanda • Verifica delle PAD (Potenzialità, Abilità e Disponibilità) • Analisi scopica del repertorio semiotico • Analisi Storica Personale • Colloquio Storico Personale • Analisi sull’autonomia e coscienza di sé • Se- miotica senso-percettiva • Analisi dell’espressività grafica e cromatica • Analisi delle abilità espressivo-verbali • Ana- lisi dell’espressività motoria • Analisi delle abilità e disponibilità ad apprendere • Metodologia e tecnica dei test • Strumentario di base per la verifica delle PAD: Test Organizzazione Grafo-percettiva, Test Mnesi Immediata, Test di Attenzione e Faticabilità, Test di Maturazione Logica, Test Self-Concept, Osservazione delle manifestazioni ansiose e depressive, Scala di valutazione del riadattamento sociale Holmes-Rahe, Analisi delle capacità intellettive, Scala dei valori professionali e Test del pensiero creativo

Area tecnico-operativa: metodi e tecniche d’intervento pedagogico in aiuto alla persona

Metodi:
SELF per il risveglio delle abilità nell’autonomia e coscienza di sé
MPI® (Memory Power Improvement) per l’attentività e la mnesi
BonGeste per la grafo-espressività Prismograph® per educare al segno grafico EUcalculia® per le abilità logico matematiche Writing Codex® per la codifica scrittoria Educromo® per la decodifica scrittoria
Edumovement® per le esperienze organizzativo motorie
Ritmo Fonico, Coreografia Fonetica, Vibrotattile e Linguaggio-Azione per l’ascolto, l’espressività e la comunicazione orale
InterArt® per lo sviluppo della creatività Musicopedagogia® per la facilitazione delle modalità interattive
Discover Project®, Trust System®, TouchBall® (brevetto ISFAR), BodyWork® per l’esplorazione del corpo
Training induttivo per favorire il rilassamento Reflecting® per favorire l’evoluzione positiva Semiotica Senso-Percettiva per facilitare l’interazione
Pedagogia Fantasmagorica®: Psicofiabe®, Picturefantasmagory®, ClinicMentalPicture®, Cyberclinica® per favorire nuove disponibilità relazionali

Formazione personale

Dinamiche relazionali per facilitare e sviluppare i processi interattivi e la crescita individuale degli allievi

DESTINATARI

Laureati di primo o secondo livello in: Pedagogia/Scienze Pedagogiche, dell’Educazione o della Formazione (classi 18, L-19, 56/S, LM-50, 65/S, LM-57, 87/S, LM-85, V O ),
Psicologia (classi 34, L-24, 58/S, LM-51, V O ), Medicina e Chirurgia, Scienze della Formazione Primaria, Scienze So- ciali (classi 89 e 87) e Educatori Professionali (L/SNT2, LM/ SNT2) Sarà valutato il curriculum di coloro che sono anco- ra in formazione o che hanno completato altre tipologie di lauree magistrali, a ciclo unico o vecchio ordinamento, i quali dovranno comunque essere laureati di secondo li- vello al momento della verifica finale.

ACCREDITAMENTI E RICONOSCIMENTI

  •  L’ISFAR è l’unico Istituto autorizzato dall’Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici (ANPEC) – costituita con Atto Pubblico il 28 marzo 1997 e registrata a Firenze il 16 aprile 1997 al n° 2423 – a compiere la formazione per Pedagogista Clinico
  • Il personale della scuola ha diritto all’attestato di frequenza riconosciuto dal MIUR Ministero dell’Istruzione  Università e Ricerca (DM 90/2003), a presentare istanza per farsi finanziare direttamente dalla scuola la frequenza al corso (sarà ciascuna istituzione scolastica, nella sua piena autonomia, a voler conferire un rimborso parziale o totale delle spese di iscrizione sostenute dal docente autorizzato a partecipare al corso) e all’esonero dal servi- zio per il periodo di frequenza alla formazione (compatibilmente con le esigenze dell’Istituzione Scolastica)
  • Richiesto accreditamento ECM
  • Bonus Scuola – Corso valido per l’aggiornamento degli insegnanti

ATTESTATO

Al termine del percorso verrà rilasciato l’Attestato di Formazione in Pedagogia Clinica – Pedagogia in aiuto alla Persona, formalizzata l’iscrizione all’ANPEC Associazione Nazionale Pedagogisti clinici, alla SINPE – Società Nazionale Pedagogisti e all’Elenco Europeo della Federazione delle Associazioni dei Pedagogisti Clinici (Reg Unione Europea n 198364-2004)

ORGANIZZAZIONE

Organizzazione didattica: Il percorso formativo include incontri in aula, in atelier e in modalità on-line, performance tecnico-professionali, preparazione di materiali, partecipazione a iniziative scientifico-culturali, compilazione e discussione di una tesi finale.
La formazione di Alghero si articola in 17 weekend (sabato e domenica), una settimana intensiva nella sede di Montevarchi (AR) e quattro lezioni in modalità on-line

La formazione di Bari, Catania, Milano, Roma, Firenze si articola in quattordici week-end (sabato e domenica), due settimane intensive nella sede di Montevarchi (AR) e quattro lezioni in modalità on-line

Gli indirizzi delle sedi, i calendari completi e i docenti della formazione possono essere visionati su www.isfar-firenze.it

QUOTA DI ISCRIZIONE: Euro 186,00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: sei rate da Euro 580,00 ciascuna

ORARI:

Per le sedi di Alghero, Bari e Firenze sabato 10.30-13/14-18 domenica 09-13/14-16.30
Per le sedi di Catania (orario provvisorio) sabato 09-13/14-19 domenica 09-13
Per le sedi di Roma e Milano sabato 14-19 domenica 09-13/-14-18
Per le settimane intensive 9.30-13/14-17

Sede delle settimane intensive:

Montevarchi (AR): Isfar Meeting Place , via Casa Baldo 4

Sede per la discussione di Tesi

Firenze: ISFAR Istituto Superiore Formazione Aggiornamento e Ricerca – Palazzo Giraldi, Via del Moro 28 (a 100 mt. dalla stazione ferroviaria di S.M. Novella)

Join our
mailing list

to stay up date

Please enter a valid e-mail