Angela Ruotolo

Un viaggio di crescita da docente a Pedagogista Clinico. Il mio percorso professionale è stato un viaggio lungo, interessante, ricco di emozioni e di esperienze positive che mi ha portato a raggiungere un’interessante meta: da docente di scuola primaria a Pedagogista Clinico. Per oltre 35 anni ho dedicato la mia vita all’insegnamento, trasmettendo valori e competenze ai miei alunni, ma un bel dì, un incontro fortuito con il mondo della Pedagogia Clinicae con il suo padre fondatore, il professor Guido Pesci, ha aperto in me un nuovo orizzonte, trasformando il mio percorso professionale in un’avventura di crescita straordinaria e appagante, ricca di novità e stimoli. La frequenza del corso post-universitario in Pedagogia Clinicaha rappresentato l’inizio di un nuovo cammino tutto in salita che non solo ha arricchito la mia vita, ma ha dato una svolta al mio mestiere di docente, che esercito ormai da circa 40 anni. Le interessanti lezioni seguite durante la formazioone con entusiasmo e profondo interesse, ricche di evidenze pratiche, impartite da professori dotati di umanità e di grande competenza, mi hanno permesso di conoscere esplorare ed approfondire nuovi metodi e tecniche della Pedagogia Clinicache pian piano ho potuto sperimentare sul campo con risultati sorprendenti. La Pedagogia Clinicami ha aperto le porte a un nuovo modo di guardare all’educazione, focalizzandomi sulle esigenze individuali della PERSONA, e sui processi di apprendimento di ogni bambino, puntando soprattutto al loro benessere psicofisico. Dopo aver conseguito la specializzazione ho deciso di conseguire la laurea in psicologia clinica, per approfondire le mie conoscenze e le mie competenze in questo campo specialistico, ma ad onor del vero le tecniche apprese durante la mia formazione sotto la guida del Prof. Guio Pesci sono diventate strumenti preziosi per il mio lavoro quotidiano, perché sono veramente efficaci. Ringrazio di vero cuore il professor Pesci e tutto il suo prezioso staff per l’impegno e la dedizione che hanno dimostrato nel condividere le loro conoscenze e la loro passione per la Pedagogia Clinica Il loro insegnamento ha contribuito a plasmare il mio percorso professionale e a farmi diventare il Pedagogista Clinico che sono oggi. L’Impatto della Pedagogia Clinicasulla Mia Pratica Professionale La mia esperienza di oltre 40 anni come docente mi ha permesso di osservare e comprendere le diverse sfide che i bambini e gli adulti affrontano durante il loro percorso di vita. La Pedagogia Clinicami ha fornito gli strumenti per affrontare queste sfide in modo più efficace, permettendomi di intervenire in modo personalizzato e mirato sulla PERSONA; per garantirne il BENESSERE. Le tecniche apprese durante la mia formazione mi hanno permesso di: •Identificare le cause profonde dei disagi che ciascun individuo può manifestare nell’ arco della sua vita. La Pedagogia Clinicami ha insegnato a guardare oltre, ad utilizzare il “terzo occhio”, per comprendere appieno le situazioni di disagio, come ad esempio le innumerevoli difficoltà, tra cui le difficoltà emotive, le problematiche familiari ecc… •Sviluppare strategie di intervento individualizzate e/o personalizzate Ho imparato a creare piani di intervento personalizzati, adattando le strategie alle esigenze specifiche di ogni Persona, puntando al benessere psicofisico di ciascuno e di tutti. Collaborare con altri professionisti La Pedagogia clinicami ha insegnato l’importanza della collaborazione con le famiglie e con altri professionisti, come psicologi, neuropsichiatri e logopedisti. ecc… La Pedagogia Clinicaha arricchito la mia vita professionale e personale, permettendomi di aiutare la persona a raggiungere il pieno potenziale e di vivere una vita più appagante.