Antonella Burzio

Nel lontano 2006 , dopo già molti anni che avevo conseguito la laurea in Pedagogia con indirizzo psicologico, decisi che mi era necessario frequentare un corso di formazione superiore, onde approfondire le tematiche pertinenti al mio indirizzo di specializzazione.
Tra le istituzioni che offrivano tali corsi scelsi l’ ISFAR : intanto perché l’Istituto è accreditato presso il Ministero dell’Istruzione, ma soprattutto perché la formazione in Pedagogia Clinica rispondeva pienamente alla mia vocazione professionale.
Ho poi continuato ad aggiornarmi sulle tematiche di mio precipuo interesse sempre presso l’ISFAR, attratta dalla qualità formativa delle proposte e dall’alto profilo dei Docenti.
Ho di fatto sperimentato i benefici della formazione ricevuta non solo nella mia attività di pedagogista clinica, ma anche nella mia quotidiana pratica di insegnamento.
Come pedagogista clinico ho affrontato prevalentemente ragazzi iperattivi e ho realizzato , nelle scuole primarie, dei progetti di sportelli – ascolto aperti ai genitori degli alunni.
Come insegnante di Liceo , all’interno della mia scuola, sono responsabile di attività di:

  • benessere a scuola ( educazione alla salute)
  • orientamento in uscita ( per la scelta della formazione accademica)
  • sportelli ascolto d attività di tutoraggio degli studenti
  • consulenza docenti per la redazione di piani didattici personalizzati per studenti Bes o Dsa.