Lucia Mercuri

Ho avuto la grande opportunità di conoscere il Movimento dei Pedagogisti Clinici e della professione di Pedagogista Clinico® subito dopo essermi laureata. Cercavo una specializzazione in aiuto alla persona che mi corrispondesse ed un giorno mentre partecipavo ad un corso di orientamento a Macerata, una docente che mi stava facendo il colloquio, mi disse che mi vedeva bene a fare la specializzazione in Pedagogia Clinica
Era il 2005, da quel momento ho iniziato a ricercare più informazioni possibili al riguardo, fintantoché un giorno, mentre ero a tavola, all’ora di pranzo al tg3 parlarono del convegno sulla Pedagogia Clinicanbsp;che si era tenuto a Fano dal titolo “Strategie in aiuto alla persona”.
Fui colpita dall’attenzione che rivolgevano all’essere umano considerato “res sacra”.
Da lì a pochi giorni ero già iscritta al corso che si sarebbe tenuto a Roma e sarebbe iniziato il 6 Novembre successivo.
Ricordo il primo giorno all’Hotel Albani quando ho avuto l’onore di conoscere il Professor Guido Pesci, padre fondatore di questa scienza e padre di tutti noi. Rimasi colpita dalla sua professionalità, conoscenza, saggezza e ancor più dalla sua umanità.  Da quel momento non ho più abbandonato la Pedagogia Clinicanbsp;e tutto ciò che ho appreso mi ha fatto diventare la persona e la professionista che sono. Ho lavorato per molti anni come libero professionista riscuotendo molto successo e da tre anni lavoro in una scuola primaria come Insegnante specialista (assunta grazie alla Pedagogia Clinica.